GIOVANISSIMI AVANTI TUTTA

SITLAND RIVEREEL B – ALTE 0-3

Riparte nel migliore dei modi per i ragazzi di Sandonà e Faccio. Prima partita di ritorno del campionato e prima netta e decisa vittoria fuori casa a Campiglia dei Berici, contro il Rivereel.

 

Il primo tempo vede i giovanissimo delle Alte fare la partita ma Rovizzi e soci non riescono a sbloccarla per un po’ di imprecisione nell’impostazione della manovra. La difesa giallorossa non corre nessun rischio ma non si riesce a sbloccare il risultato

Il secondo tempo é completamente diverso anche per l’entrata in campo di Bari, Vantin e Grasso, forze fresche che sono riuscite a dare la giusta sterzata alla partita. A questo punto é un monologo giallorosso, le occasioni da gol si sprecano ma ne Bari prima e ne Vantin dopo riescono a marcare la prima rete. Simone Vantin prende anche una clamorosa traversa, ma poi si inventa un gol dei suoi: fa fuori secchi due avversari al limite dell’area e poi piazza un rasoterra che non lascia scampo al portiere locale. Sbloccato il risultato la strada é in discesa per i giovanissimi delle Alte, che trovano altre due volte la via della rete con una doppietta di Ilic. Risultato netto e meritato se si guarda quello che si é visto in campo per tutto l’arco della partita.

 

 

Da segnalare l’esordio come arbitro di una giovane ragazza che ha arbitrato proprio “all’inglese” non fischiando mai praticamente per tutta la partita…… i ragazzi hanno così dovuto correre senza interruzioni….. buon esercizio.

Ora domenica mattina prossima big match con il Montebello, squadra appaiata in classifica.